301 PILOTI ESALTANO IL TROFEO D’ESTATE 2015 AL SOUTH GARDA KARTING DI LONATO lug07

Tags

Related Posts

301 PILOTI ESALTANO IL TROFEO D’ESTATE 2015 AL SOUTH GARDA KARTING DI LONATO


Views-Visualizzazioni: 2.375

Lonato (Brescia, Italy). The record of the record up to the South Garda Karting Trophy for 2. Summer of July 4 to 5, with 301 of 311 registered pilots. An exceptional number, for several decades absent from national competitions, which instills confidence in the potential of karting in Italy, although the Trophy Summer is a special event, in a track privileged organization, geographic location, hospitality, and service offerings more attentive to the renewal. All qualities that make the difference in the end.

The important numbers of trophy Estate have marked the entire event, with the dispute of 30 races, including 18 of 12 heats and pre-finals and finals, started at 10.30 and ended at 19.30, with 9 hours of live TV Streaming uninterrupted and in Live Timing with an average of over 5,000 visits to the new website South Garda Karting.

An event that despite the heat was handled in the best way by the race director Gianni Clementi together with the staff of Commissioners led by Paola Acerbi. Contributing to the success of the event was also the quality of the drivers present in the categories of this event: The Rok Cup for the North Area with 160 verified drivers, the Rotax Trophy for the North Zone with 61 occurred, the Lombardy Regional Championship 80 occurred. A total of 13 categories were: Mini Rok, Junior Rok, Rok, Super Rok, Rok Shifter, Rotax Mini, Rotax Junior, Rotax Max, Rotax DD2, Prodriver Under, Over Prodriver, 125 Club and KZ2.

ROTAX MINI. The smallest of the Rotax categories, the Mini, has dominated Gregorio Bertocco on Zanardi Rotax, with a lead of more than 4/2 of Matteo Bonato (Prague-Rotax) and Filippo Chiamenti (EKS-Rotax).

 



Immagine anteprima YouTube

Lonato del Garda (Brescia, Italia). Il record dei record spetta al South Garda Karting per il 2. Trofeo d’Estate del 4-5 luglio, con 301 piloti su 311 iscritti. Un numero eccezionale, da qualche decennio assente dalle competizioni nazionali, che infonde fiducia sulle potenzialità del karting in Italia, anche se il Trofeo d’Estate rappresenta un evento particolare, in una pista privilegiata per organizzazione, posizione geografica, ospitalità, offerta dei servizi e sempre più attenta al rinnovamento. Tutti pregi che poi alla fine fanno la differenza.

I numeri importanti del Trofeo d’Estate hanno contraddistinto tutta la manifestazione, con la disputa di 30 gare, di cui 18 fra manches e Prefinali e 12 Finali, iniziate alle 10.30 e terminate alle 19.30, con 9 ore di diretta TV Streaming ininterrotta e in Live Timing con una media di oltre 5.000 visualizzazioni nel nuovo sito web South Garda Karting.

 

Immagine anteprima YouTube

Una manifestazione che nonostante il gran caldo è stata gestita nel migliore dei modi dal direttore di gara Gianni Clementi insieme allo staff dei commissari capitanati da Paola Acerbi. A contribuire al successo dell’evento è stata anche la qualità dei piloti presenti nelle categorie di questo appuntamento: la Rok Cup per l’Area Nord con 160 piloti verificati, il Trofeo Rotax per la Zona Nord con 61 verificati, il Campionato Regionale Lombardia con 80 verificati. In totale le categorie sono state 13: Rok Mini, Rok Junior, Rok, Super Rok, Shifter Rok, Rotax Mini, Rotax Junior, Rotax Max, Rotax DD2, Prodriver Under, Prodriver Over, 125 Club e KZ2.

ROTAX MINI. La più piccola delle categorie Rotax, la Mini, ha visto prevalere Gregorio Bertocco su Zanardi Rotax, con un vantaggio di oltre 4 secondi su Matteo Bonato (Praga-Rotax) e Filippo Chiamenti (EKS-Rotax).

 

fonte: http://www.southgardakarting.it/

 

Immagine anteprima YouTube