Manfred Moelgg won the World Cup season title in slalom in 2008 – Airbrushartstudio airbrushed his racing helmet


Views-Visualizzazioni: 1.546

15

Immagine anteprima YouTube

manfred moelggBORMIO – L’azzurro Manfred Moelgg conquista la Coppa del Mondo di slalom speciale. L’impresa, in passato, era riuscita solo a Gustavo Thoeni (due volte) Alberto Tomba (quattro) e Giorgio Rocca. Nelle finali di Bormio (15 marzo 2008), l’azzurro si è classificato sesto nella gara vinta dall’austriaco Reinfried Herbst con il tempo di 1’51″31 davanti allo svizzero Daniel Albrecht e all’austriaco Marcel Hirschner in 1.51.645. Ottavo Giorgio Rocca. Dopo la prima manche, Moelgg era al comando. Nella seconda è caduto il francese Jean-Baptiste Grange che lo precedeva di 21 punti nella classifica di specialità. A quel punto, Moelgg, che scendeva per ultimo, ha badato soprattutto a restare in pista e a controllare la gara. L’impresa gli è riuscita: è rimasto indietro di soli 65 centesimi.

Moelgg, trionfo nello slalom speciale a Kranjska Gora

Manfred_MoelggKRANJSKA GORA (SLOVENIA)– Manfred Moelgg ha vinto lo slalom speciale di coppa del mondo di sci di Kranjska Gora. L’azzurro ha chiuso le due manche dello slalom con il tempo di 1’42″29 davanti al croato Ivica Kostelic (1’42″70). Terzo posto per l’austriaco Marcel Hirscher (1’42″78). Per lo sciatore di San Vigilio di Marebbe è la prima vittoria in coppa del mondo della carriera. A completare una giornata davvero positiva per lo sci azzurro, i piazzamenti di Cristian Deville e Giorgio Rocca, rispettivamente ottavo e decimo.

manfred moelgg3Tra i primi a complimentarsi con Moelgg per aver riportato un italiano sul gradino più altro del podio nello slalom dopo circa due anni (l’ultima vittoria fu di Rocca a Wenden), è stato l’ex campione Alberto Tomba. “L’avevo detto, lo sapevo, avevo mandato un sms con sopra scritto: oggi la vittoria è sua”, ha raccontato. “E’ stata una gara durissima – ha sottolineato ancora Tomba – soprattutto nella seconda manche, per il fondo che non teneva più bene. Manfred è stato bravissimo”. “Era ora – ha concluso Tomba – di smetterla di far regali agli avversari”.

 

Manfred MoelggKranjska Gora è una località che all’Italia dello sci, con un tracciato molto ripido e molto tecnico, ha sempre portato fortuna. Tomba su queste nevi slovene ha vinto ben 5 volte, tre in slalom speciale e 2 in gigante. Giorgio Rocca ha vinto due volte. Poi, oltre ad un altro successo di Bergamelli in gigante, abbiamo collezionato una lunga sfilza di podi.

 

 

 

100_6050A